Visita Ginecologica San Giuliano Milanese

Visita Ginecologica San Giuliano Milanese

Visite: 1221

VISITA GINECOLOGICA A SAN GIULIANO MILANESE – SAN DONATO - SUD MILANO

Presso il CSR di San Giuliano Milanese è presente la GINECOLOGA, la Dott.ssa Daniela Roberta Mombelli, per visite specialistiche, ecografie transvaginali e pap test.

QUANDO RIVOLGERSI AL GINECOLOGO?

Il medico specialista in ginecologia è la figura che si occupa, della salute dell’apparato genitale femminile, sia interno che esterno.

Molto spesso, dopo la valutazione anamnestica, il medico esegue anche un’ecografia veloce per conferma di ciò che è emerso in visita.

Le principali patologie per le quali è importante rivolgersi ad un ginecologo sono:

• Infezioni dell’apparato genitale

• Dolori al basso ventre

• Cistite 

• Dolori, pruriti e perdite

• Dolore durante il rapporto sessuale

• Gravidanze

• Endometriosi

• Valutazione del miglior contraccettivo in base al proprio stato di salute

• Difficoltà a concepire

• Tumori del collo uterino

• Fibromi 

ECOGRAFIA GINECOLOGICA e PAP TEST A SAN GIULIANO MILANESE

Presso il nostro poliambulatorio è possibile, oltre alla visita, eseguire anche un’ecografia refertata e il PAP TEST. 

L’ecografia transvaginale permette di indagare con immagini più precise e dettagliate gli organi pelvici. E’ utile quando insorgono dolori pelvici di origine ignota, amenorrea, problemi di infertilità, sanguinamenti anomali (che possono essere legati a cause benigne piuttosto comuni, come fibromi o polipi), malformazioni congenite di utero ed ovaie, e dinanzi al sospetto di tumori od infezioni.

Il PAP TEST è un esame molto importante per la diagnosi precoce del tumore dell’utero; affinché sia più attendibile, è meglio eseguirlo senza mestruazioni, di astenersi dai rapporti sessuali nelle 24 ore che precedono il prelievo e di evitare di eseguire lavande vaginali nelle 24 - 48 ore precedenti l'esame. 

Presso il nostro poliambulatorio viene eseguito il PAP TEST con elaborazione in fase liquida che garantisce un’affidabilità maggiore, risultati molto più attendibili rispetto all’esame tradizionale con il vetrino e, grazie alla nuova modalità di processazione, con unico prelievo citologico si può identificare la presenza dell’infezione virale da Hpv (human papilloma virus).

QUANDO FARE IL PAP TEST?

Ogni 3 anni a partire dai 25 anni di età, in assenza di particolari predisposizioni o fattori di rischio, dopo i 30-35 anni va ripetuto una volta ogni 5 anni in caso di esito negativo. Le donne in menopausa dovrebbero continuare a sottoporsi all'esame, almeno fino ai 65 anni, poiché il test può fornire informazioni rilevanti sullo stato dell'endometrio uterino.

VISITA PER PERSONE ANZIANE e CON DIFFICOLTA’ MOTORIE

Presso il nostro poliambulatorio, è possibile l’accesso facilitato alla visita alle persone disabili con carrozzina, ed è presente il lettino ginecologico elettrico per favorire il posizionamento del paziente con difficoltà motorie.

CON CHE FREQUENZA FARE UNA VISITA GINECOLOGICA?

Entro i 30 anni, se non si hanno particolari problemi o patologie, può essere eseguita ogni 2-3 anni. Successivamente è meglio eseguire una visita annuale. Fare la visita annuale permette di prevenire problematiche importanti all’apparato genitale femminile, un organo molto delicato e importante.

Dott.ssa Roberta Daniela Mombelli - Ginecologa

Contattaci ora per prenotare la visita:

Prenota Visita Ora