Certificato medico non agonistico

Visite: 920

CERTIFICATO MEDICO SPORTIVO NON AGONISTICO Cos’è? Il certificato sportivo NON AGONISTICO è un vero e proprio certificato medico che attesta l’idoneità fisica del paziente alla pratica di attività sportiva non competitiva.

Come si svolge la visita?

Durante la visita medica il dottore in primis raccoglie i dati anamnestici del paziente e poi misura i parametri vitali quali pressione arteriosa e auscultazione toracica. All’interno della visita (compreso nella tariffa) il medico eseguirà un elettrocardiogramma (ECG), strumento diagnostico, che serve per registrare e riportare graficamente il ritmo e l'attività elettrica del cuore.

Il certificato verrà rilasciato a seguito dell’esito positivo di questi TEST.

Da chi è eseguita la visita?

Presso il CSR di San Giuliano Milanese il certificato medico sportivo non agonistico è eseguito dal medico dello sport. Come previsto dal Decreto Ministeriale del 24 aprile 2013, conosciuto come decreto Balduzzi, la visita deve essere effettuata dal medico di base dell’assistito, dal pediatra di libera scelta o da un medico specializzato in medicina dello sport. Nessun altro medico può eseguire per legge questo certificato.

Chi ha bisogno del certificato NON AGONISTICO?

Il certificato è necessario per poter praticare tutte le attività sportive non competitive organizzate da federazioni come ad esempio il CONI. Molte volte è richiesto anche per alcune attività ricreative come tutela assicurativa. Ecco alcuni esempi di attività che richiedono tale certificato: corsi organizzati dalle polisportive, corsi di nuoto, acquagym, palestra, karate, judo, danza, giochi studenteschi, pattinaggio, pilates, ecc.

Per chiederci maggiori informazioni o per prenotare il tuo certificato clicca qui.