riabilitazione ortopedica
Visite: 83

La riabilitazione ortopedica FKT si occupa delle patologie dell’apparato osteo-articolare quali ad esempio: scoliosi, traumi osteo-articolari, artrosi o esiti di interventi chirurgici. La terapia è svolta da fisioterapisti professionisti con la finalità di ridurre i sintomi dolorosi e recuperare le funzioni motorie ridotte. Il terapista, secondo le precauzioni suggerite dall’ortopedico e le risposte clinico funzionali del paziente, elabora un protocollo riabilitativo personalizzato in base alle caratteristiche del paziente (età, obiettivi e stato generale di salute) e al tipo di lesione (localizzazione e dimensione). Il trattamento rieducativo, che accompagna il paziente dalla fase acuta postraumatica o post chirurgica fino al migliore recupero funzionale prevede una serie di movimenti passivi e attivi assistiti volti al recupero del range articolare, della propriocettività, del corretto tono muscolare e del controllo posturale. La riabilitazione ortopedica è particolarmente indicata nella fase preparatoria all'intervento chirurgico, per garantire un tono muscolare adeguato, e nel post- operatorio per ridurre al minimo le complicanze e, quindi, favorire il più rapido recupero funzionale. Infine si pone la massima attenzione alla prevenzione dei disordini dell’apparato muscolo-scheletrico, utilizzando varie metodiche terapeutiche per migliorare la resistenza del tessuto, la mobilità articolare ed una corretta postura globale.

Indicazioni

patologie articolari degenerative (artrosi)
patologie articolari infiammatorie (artriti)
lombalgie e lombo sciatalgie
protrusioni ed ernie discali
cervicalgie e cervico-brachialgie
osteoporosi
scoliosi
fratture
esiti di interventi di protesizzazioni articolari (protesi anca e ginocchio)
tendiniti e tendinopatie (epicondiliti, tendinite cuffia dei rotatori della spalla, pubalgia)
distorsioni
lussazioni
strappi muscolari
contusioni