Linfodrenaggio

Visite: 726

Il linfodrenaggio, o drenaggio linfatico, è una particolare tecnica di massaggio manuale. Il sistema che viene interessato è quello linfatico, attraverso una serie di manualità volte a favorire il riassorbimento dei liquidi. Il linfodrenaggio è utile nel trattamento degli edemi, nei casi di gonfiore localizzato, dovuti a situazioni patologiche e in campo estetico per il trattamento di inestetismi come la cellulite o dopo interventi di chirurgia estetica. É una tecnica che utilizza pressioni delicate sul corpo con manovre specifiche circolari e compressive per reindirizzare la linfa verso i punti di raccolta (stazioni linfonodali), facilitando il drenaggio dei liquidi interstiziali e riorganizzando il sistema linfatico. Proprio per queste ragioni è sempre bene affidarsi a un terapista professionista.

INDICAZIONI:
• EDEMI LOCALIZZATI
• INSUFFICIENZA VENOSA ARTI INFERIORI
• LINFEDEMI DEL BRACCIO POST QUADRANTECTOMIA

CONTROINDICAZIONI:
• insufficienza cardiaca
• tumori maligni
• infiammazioni acute
• una recente trombosi venosa profonda.

E’ DOLOROSO?
Assolutamente no, è una tecnica delicata.