Venerdì, 14 Giugno 2019 07:56

MORBO DI DUPUYTREN

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il Morbo di Dupuytren è una patologia determinata da un anormale ispessimento e retrazione del tessuto fibroso che si trova tra la pelle e i tendini del palmo della mano (aponeurosi palmare). É più frequente tra i maschi dopo i 40 anni, spesso è anche bilaterale, solitamente colpisce il 4° e il 5° dito con maggiore frequenza, ha una probabile origine familiare e può recidivare.

SINTOMI:
• ispessimento della cute
• aree di retrazione cutanea, pliche o noduli sul palmo
• cordone sotto pelle che impedisce la completa estensione delle dita, impossibile apertura completa della mano
• limitazione al movimento, progressiva e permanente flessione di una o più dita DIAGNOSI: É importante una visita con il chirurgo della mano per la corretta diagnosi e il riconoscimento dello stadio della patologia, in modo tale da poter decidere se è necessario intervenire chirurgicamente.

TRATTAMENTO
Il trattamento è di tipo chirurgico ed è indicato in determinati stadi della malattia, quando la funzionalità della mano è compromessa. L'intervento chirurgico serve per correggere l'atteggiamento in flessione delle dita e ripristinare lo scorrimento tendineo. Il decorso post operatorio deve essere seguito da una fisioterapia immediata per il mantenimento dei movimenti di flesso-estensione delle dita, il controllo dell'edema e della retrazione cicatriziale. La riabilitazione è parte integrante del trattamento chirurgico e conduce a risultati funzionali di gran lunga migliori sia per i tempi, sia per la qualità e aiuta a prevenire complicanze. Talvolta laddove la sintomatologia non sia ancora invalidante si può tentare un approccio di tipo conservativo facendo riabilitazione specifica, tecar e onde d’urto.

Letto 1970 volte Ultima modifica il Venerdì, 14 Giugno 2019 08:07
Marina Pugno - Terapista della mano

Laureata in Terapia Occupazionale (Corso di laurea delle professioni sanitarie della riabilitazione) presso l'Università degli studi di Pavia con votazione 110 lode

Profilo completo

Altro in questa categoria: « ARTRITE REUMATOIDE lesioni nervose »
Devi effettuare il login per inviare commenti